Chi sono e cosa faccio

erica viola blogger grosseto

Sono Erica Viola, giornalista pubblicista nata e cresciuta fino ai dieci anni di età a Milano. I miei genitori volevano per noi figlie una qualità di vita migliore, lontana dallo smog. Così ci siamo trasferiti nella bellissima Maremma toscana, terra ricca di natura, poesia, e tradizione. Per questo non smetterò mai di ringraziarli, pur continuando ad amare anche la mia città di origine.

Il nome e il cognome che mi sono ritrovata hanno sicuramente contribuito a segnare il mio destino, con questi due fiori in dote avrei forse potuto non amarli?  Da qui l’idea di chiamare questo magazine Il fiore alla finestra, dove la finestra è in questo caso un luogo virtuale attraverso il quale osservo e racconto un mondo fatto di bellezza, di persone genuine,di semplicità. Un mondo che oggi potrebbe sembrare utopico, ma con questo magazine vorrei proprio vincere la sfida riuscendo a creare una vera e propria rete per persone positive!

Fotografo, scrivo, creo, socializzo…anche per lavoro

Sono un vulcano attivo di idee, e ogni giorno mi passa qualcosa di nuovo per la testa. Un tempo non sapevo canalizzare tutte le mie energie e passioni, e mi buttavo giù dicendo a me stessa che, mentre tutti trovavano una strada, io ero perennemente circondata da bivi. Poi ho capito che non siamo tutti uguali, e che forse questo mio avere attitudini a fare più cose non è poi così male.

Ho lavorato in diversi ambiti. Per quanto riguarda quello culturale, ho iniziato a pubblicare articoli a 19 anni per Maremma Magazine, una rivista mensile di tradizioni ed eventi legati al territorio in cui vivo.

Contestualmente mi sono occupata dell’archivio della Fondazione Luciano Bianciardi, dove inserivo sul sito omonimo le riviste letterarie presenti in biblioteca. Sempre con la Fondazione ho avuto modo di arricchirmi interiormente grazie alla conoscenza con scrittori promotori della multiculturalità, come Igiaba Scego, Gabriella Ghermandi, e Kossi Komla Ebri, durante l’organizzazione degli incontri con le scuole per l’iniziativa Scrittori di Pace.

Ho collaborato fino al 2010 con La Nazione, iscrivendomi all’albo dei giornalisti con qualifica di pubblicista nel 2008.

Nel frattempo ho anche curato due uffici stampa, il locale di musica dal vivo Binario 3 di Grosseto, fucina di artisti e di creatività, e  la galleria d’arte Montecchi, per la mostra del maestro e visionario Antonio Possenti, dal titolo “Intorno al Sogno”, conclusasi poi con la pubblicazione del catalogo a cura di Giovanni Faccenda e con l’esposizione per due mesi delle opere al Cassero di Grosseto e a quello di Massa Marittima.

Nutro da sempre una grande passione per la fotografia, specialmente per quella d’interni, intimista e poetica, che ripropongo nei miei scatti e in ciò che scrivo. Mi piace dare valore alle piccole cose quotidiane che rendono migliore la nostra vita. Per questo motivo sono molto attenta ai dettagli.

Sto iniziando a muovere i primi passi verso il mestiere del social media manager, che mi permette di unire le mie grandi passioni da sempre, la scrittura e la fotografia, a un mondo a cui mi sono approcciata da qualche anno, e che mi entusiasma molto, quello dei social network. Ho seguito alcuni corsi molto utili, tra i quali quello al Cariplo Factory di Milano con Fastweb Digital Academy.

Potete seguire i miei lavori social sulle pagine Instagram e Facebook dell’ Agriturismo Podere Santa Maria di Paganico, e di Vela Insieme, no profit che organizza attività in barca a vela per ragazzi con e senza disabilità.

Su questo Magazine troverai:

 

  • ABOUT HOME -Articoli e fotografie che raccontano di case- Oltre agli spunti di interior design, ti racconterò la dimensione stessa dell’abitare, nelle varie accezioni del termine
  • LIVING GOOD -Recensioni di Agriturismi, ristoranti, e b&b- Troverai solo luoghi ottimi, selezionati e sperimentati in prima persona da me. Ci tengo a dirti che recensirò esclusivamente ciò che rispecchia uno stile di vita affine agli argomenti trattati da questo magazine. Vai sul sicuro, quindi, qui non c’è posto per marchette ;-P
  • POSITIVE PEOPLE -Persone interessanti che sanno trasmettere positività- Qui troveranno spazio artigiani; fiorai; illustratori; artisti; ristoratori, che potrai conoscere attraverso interviste e articoli di approfondimento
  • ABOUT ME -Appunti sul mio lavoro- attraverso la scrittura, la fotografia, e i social media

Ringraziamenti

Ringrazio innanzitutto mio marito Simone, che in questi otto anni insieme ha sempre creduto in me, e mi ha spronato a realizzare i miei sogni.

Poi la mia famiglia, mia mamma Patrizia, e mio papà Ivan, che mi hanno cresciuta circondata dall’amore e dandomi grandi stimoli artistici, e mia sorella più piccola Ilaria, che, oltre a darmi sempre ottimi consigli, ha anche realizzato le illustrazioni che vedete in queste pagine

Infine, ma non per ordine di importanza, Federico Marano, programmatore e amico sincero che mi ha aiutata con molta pazienza (con me ce ne vuole!) a mettere in piedi questo magazine, sopportando tutte le mie instabilità e insicurezze.

 

grechina2-post

Il manifesto

il manifesto del fiore alla finestra